Audi: arriva la new mobility
25/03/2021

Audi: arriva la new mobility

By Lorenza Ferraro

Audi è al lavoro per lo sviluppo della new mobility e per la produzione di auto in grado di muoversi nel pieno rispetto della natura. Con la sua gamma elettrica e-tron, la casa dei quattro anelli si affaccia al mercato delle auto ecosostenibili e abbraccia appieno la filosofia della nuova mobilità. Scopriamo insieme Audi e-tron GT e conosciamo i progetti attivi per lo sviluppo di una tecnologia sostenibile.

Audi e-tron GT: per la new mobility Audi

Audi e-tron GT è il modello di punta della casa. È il simbolo di quanto la ricerca e l’innovazione possano portare alla produzione di vetture di alto livello, ma ecosostenibili. Audi e-tron GT è un’opera d’arte, le sue forme sono il frutto della collaborazione della tecnologia con il sapiente lavoro manuale di esperti artigiani.

Audi e-tron GT è la prima elettrica Audi costruita in Germania. La Gran Turismo viene prodotta solo dalla fine del 2020 nell’Audi Böllinger Höfe. L’esclusiva factory Audi è stata ampliata e potenziata dalla casa. Oggi molte nuove attività produttive si svolgono tra le sue mura.

Questo significa ottenere vetture create dalla collaborazione sinergica di competenze artigianali di alto livello e tecnologie avanguardistiche. E per la prima volta la casa dei quattro anelli si è servita di processi completamente digitali per la produzione di una sua auto. Non sono stati fabbricati prototipi fisici, tutto è passato attraverso la realtà virtuale.

Audi e-tron GT: qualità di alto livello a capo della new mobility Audi

Audi e-tron GT è prodotta solo con materiali eccellenti. La scocca è in alluminio e acciaio ad alta resistenza. Il reparto carrozzeria unisce la maestria artigianale ad una produzione automatizzata ad alta tecnologia. Dieci robot hanno il compito di assistere gli artigiani e di assemblare i pannelli della carrozzeria. È cosí che nasce Audi e-tron GT all’interno della factory Audi Böllinger Höfe.

Audi: la new mobility ecosostenibile per la decarbonizzazione

Audi segue l’Accordo sul Clima di Parigi e si sta impegnando per portare la società verso l’impatto zero entro il 2050. La decarbonizzazione è la via per rispettare l’accordo. Significa che la casa dei quattro anelli sta lavorando per ridurre ed eliminare le emissioni di carbonio dalla produzione e dalle sue auto.

Eva+: Enel e Audi per la new mobility

Audi sa che le esigenze dei clienti sono cambiate. Sempre più persone ritengono essenziale che le auto rispettino la natura. Per questo la casa dei quattro anelli ha iniziato una partnership con Enel. Il progetto EVA+ (Electric Vehicles Arteries) è stato ideato nel 2017 proprio da Enel e Audi lavora al suo fianco per lo sviluppo ecosostenibile.

L’obiettivo di EVA+ è proteggere il pianeta e migliorare la qualità di vita dell’essere umano. Nel corso della sua storia ha raccolto i consensi e le partecipazioni delle più grandi case automobilistiche al mondo, tra cui Audi. Per la casa tedesca le auto della gamma e-tron e g-tron sono state create proprio per rispettare l’ambiente, e per viaggiare in maniera ecosostenibile.

Scopri la new mobility Audi sul sito o in concessionaria

Se vuoi scoprire la gamma completa per la new mobility Audi visita il sito ufficiale, oppure prenota un appuntamento presso il tuo concessionario di zona. Sul sito ufficiale hai a disposizione le pagine con tutti i dettagli, mentre in concessionario puoi toccare con mano la qualità delle nuove proposte per la new mobility.