Come creare un brand di t-shirt personalizzate
16/11/2020

Come creare un brand di t-shirt personalizzate?

By Giulia Vitale

Il potere comunicativo delle magliette personalizzate

Sfruttare il potere comunicativo delle magliette personalizzate (vedi queste di burger-print.com) è diventata ormai una tendenza da non sottovalutare. Le potenzialità dei gadget personalizzati infatti hanno molto influenzato il modo di pubblicizzare e promuovere un brand, tanto che negli ultimi anni molte realtà aziendali hanno ampliato le proprie strategie di marketing, includendo la realizzazione di questi articoli. La scelta di investire in gadget personalizzati è fondamentale per un’azienda poiché è il modo migliore per farsi pubblicità, in particolare uno strumento molto efficace è quello di stampare il logo aziendale su magliette personalizzate in ogni aspetto. La t-shirt personalizzata è uno dei gadget aziendali più utilizzato e richiesto, in quanto le sue caratteristiche si adattano con più semplicità alle esigenze pubblicitarie di una azienda, inoltre questo tipo di marketing necessita di un budget contenuto.

Perché realizzare magliette personalizzate

A tal proposito, quando si desidera effettuare questa tipologia di marketing è importante affidarsi a professionisti del settore perché il prodotto sia di qualità e rispecchi esattamente le esigenze del cliente. La personalizzazione delle t-shirt è un’attività molto diffusa non solo dai piccoli brand emergenti, ma anche dai marchi più noti, ma come mai? Innanzitutto è una forma di promozione molto semplice ed immediata, pratica perché utilizzata da persone di ogni età, ed efficace perché l’azienda fa conoscere il proprio nome tramite i clienti che indossano il prodotto e che attirano l’attenzione semplicemente camminando per strada. Questo processo consente dunque di raggiungere veramente moltissime persone ed avere un ritorno in termini di fatturato poiché queste ultime saranno incuriosite dal brand e spinte all’acquisto.

Consigli per creare magliette personalizzate

Data la grande richiesta di gadget promozionali, sono molte le aziende che si sono specializzate in questo settore. Concentrandoci su un prodotto come le magliette, vediamo quali sono i criteri da analizzare per scegliere il giusto prodotto:

      • Innanzitutto bisogna scegliere un buon materiale per far si che la maglia sia resistente nel tempo e incontri le esigenze di tutti. Generalmente il materiale prediletto è il cotone ma per un tocco di originalità si può optare per la versione organica, molto economica e dall’effetto più attrattivo. Se l’obiettivo è creare una linea fashion, sono inoltre disponibili tessuti particolari come il Triblend o tessuti misti evoluti;
      • Scelta del modello di t-shirt in base al target di riferimento;
      • Anche la vestibilità è importante e quindi bisogna consultare con attenzione la scheda tecnica del prodotto per capire la corrispondenza delle taglie con i centimetri, ci sono infatti maglie che vestono abbondanti e altre più attillate, dipende dal gusto dell’individuo ma bisogna essere consapevoli di cosa si acquista;
      • Dal momento che esistono molti produttori che propongono t-shirt da personalizzare, ed ognuno ha la sua cartella colore, è consigliabile sceglierne uno e in caso di realizzazione di una collezione che comprende altri elementi, continuare con quel produttore per avere uniformità nel colore;
      • Prestare attenzione ai dettagli, ad esempio uno molto richiesto è la personalizzazione del collo, ad esempio con etichette o stampe;
      • Infine, ma non per importanza, è opportuno capire quale tecnica di stampa utilizzare per il logo su magliette personalizzate: per la produzione una tantum la stampa serigrafica è ideale per rapporto qualità/prezzo, se invece si intente realizzare più elementi riassortiti nel tempo e con immagini complesse la tecnica della stampa digitale è la migliore.