La depilazione tutti i metodi per farla al meglio
05/05/2020

La depilazione: tutti i metodi per farla al meglio

By Giulia Vitale

Quali sono i metodi migliori per depilarsi?

La depilazione, sia essa femminile o maschile, è una pratica antichissima ed essenziale tutt’oggi. Infatti, per assolvere alle esigenze di ognuno, i centri estetici e le aziende che si occupano della produzione di dispositivi per la depilazione studiano sempre nuove tecniche per garantire un risultato ottimale in poco tempo.

Dalla classica pinzetta, passando per la ceretta, il laser e la luce pulsata. Ogni persona può trovare il metodo che più si adatta alle proprie esigenze ed avere sempre una pelle liscia e priva di peli superflui.

I metodi

Per depilarsi è dunque possibile scegliere tra diversi metodi. Questi si distinguono principalmete per gli strumenti impiegati e per il costo. Non solo, alcuni di essi comportano l’eliminazione definitiva dei peli mentre altri solo temporanea.

Ciascun metodo ha poi i propri vantaggi e svantaggi da valutare per scegliere quello più adatto alle proprie necessità. In linea generale, i principali metodi per la depilazione sono la ceretta, il rasoio (o lametta), la crema depilatoria, la luce pulsata, il laser e il silk-epil (o epilatore).

Ceretta

Fai da te o effettuata presso centri estetici, questo è uno dei metodi più amati e scelti dalle donne e dagli uomini. La ceretta, infatti, è un metodo molto efficace che permette di ottenere gambe, braccia, ascelle, inguine e schiena lisci fino a un mese.

Non solo, la cera è inoltre impiegata per la depilazione delle sopracciglia e i peli superflui sul viso. Il costo della ceretta può variare in base a numerosi parametri. Se fatta a casa acquistando l’occorrente al supermercato o presso i negozi specializzati questa avrà un costo più contenuto. Al contrario, se ci si rivolge ad un centro estetico il costo può risultare più elevato.

• I principali vantaggi sono: pelle liscia più a lungo e dunque ricrescita più lenta rispetto ad altri metodi, peli più morbidi, peli strappati dalla radice.
• I principali svantaggi sono: dolore, abrasioni e ustioni se fatta da persone non competenti, possibili irritazioni e follicoliti, non adatta alle pelli sensibili e a chi soffre di capillari deboli.

Rasoio (o lametta)

Indubbiamente uno dei metodi più veloci e pratici è adatto a chiunque: uomini e donne, esperti e meno esperti. Il rasoio è infatti uno strumento che permette di rimuovere tutti i peli superflui in pochi istanti. Non solo, la depilazione con il rasoio non richiede l’intervento di un esperto e pertanto può essere effettuata comodamente a casa propria in qualunque momento.

La praticità del rasoio (o lametta) lo rende ideale da portare con sè anche in vacanza e pertanto è considerato un metodo spesso impiegato in situazioni di emergenza. Il costo della depilazione con il rasoio è piuttosto basso. È infatti possibile scegliere tra le lamette usa e getta e rasoi a cui cambiare periodicamente le lame.

Tuttavia, il costo non varia sensibilmente.
• I principali vantaggi sono: indolore, pratico, veloce, funzionale, adatto a tutte le tipologie di pelle.
• I principali svantaggi sono: ricrescita rapida, peli induriti, follicoliti.

Crema depilatoria

Spesso sottovalutato, questo metodo permette di rimuovere efficacemente i peli. La crema depilatoria è infatti un prodotto chimico che agisce sul pelo rompendolo nel punto in cui emerge dal bulbo (proprio come il rasoio).

Scegliendo questo prodotto, tuttavia, non è possibile depilare tutte le zone del corpo. È infatti preferibile evitare l’inguine e il viso (a meno che non si tratti di creme depilatorie specifiche per le zone delicate). Inoltre, uno dei fattori che spesso scoraggia dall’utilizzarla è la necessità di lasciare agire per circa 10/15 minuti prima di poterla rimuovere.

Non solo, l’odore molto forte e per alcuni sgradevole può essere un deterrente. Il costo della depilazione con la crema depilatoria è piuttosto contenuto.
• I principali vantaggi sono: praticità, pelle liscia, peli indeboliti.
• I principali svantaggi sono: odore forte, non adatto ad alcune zone del corpo, tempo, possibili irritazioni.

Luce pulsata e laser

Negli ultimi anni, grazie ai progressi tecnologici, si sono diffusi metodi innovativi per la depilazione definitiva. Tra questi la luce pulsata e il laser sono senza dubbio tra i più apprezzati. Questi metodi, infatti, permettono di eliminare in modo permanente i peli sfruttando fasci di laser o luce pulsata che indeboliscono il bulbo pilifero.

Questa tipologia di depilazione è effettuabile unicamente presso i centri estetici e ha un costo piuttosto elevato. Non solo, sia la luce pulsata che il laser possono avere un’effetto differente a seconda del coloro e dello spessore del pelo. Pertanto per alcuni potrebbero risultare necessarie numerose sedute.
• I principali vantaggi sono: eliminazione definitiva dei peli, adatto a tutte le zone del corpo.
• I principali svantaggi sono: costo elevato, necessità di effettuare numerose sedute.

Silk-epil (o epilatore)

Il silk-epil, meglio conosciuto come epilatore in italiano, non è altro che uno strumento elettronico di uso domestico dotato di tante piccole pinzette che, una volta attivano, strappano il pelo (esattamente come se lo si facesse manualmente).

Piccolo, compatto e maneggevole, il silk-epil è perfetto da utilizzare a casa o da portare sempre con se durante viaggi e spostamenti per depilarsi velocemente. Oltre alla facilità di utilizzo, questo dispositivo viene venduto a prezzi modici e ha una durabilità elevata. Infatti, con una buona manutenzione ed effettuando la pulizia della testina, un buon silk-epil può durare molti anni. Non solo, il risultato ottenuto con questa tipologia di epilatore si avvicina come tempistiche a quelle della ceretta, dunque, è possibile avere la pelle liscia fino a 20 giorni.

Proprio per questo, rientra tra i metodi maggiormente utilizzati dalle donne e dagli uomini.
• I principali vantaggi sono: prezzo contenuto, durabilità del dispositivo, pelle liscia fino a 20 giorni.
• I principali svantaggi sono: piuttosto doloroso.