Tende a pergola: vivere l’outdoor tutto l’anno
30/08/2020

Tende a pergola: vivere l’outdoor tutto l’anno

By Giulia Vitale

Durante le giornata estive, è bello stare nel giardino di casa o sulla terrazza. In alcuni momenti della giornata però i raggi cocenti del sole possono risultare fastidiosi. Proprio per questo motivo sarebbe bene scegliere una copertura, che possa garantire una zona d’ombra, al riparo dai raggi del sole, al riparo dal caldo eccessivo. Sono molte le tende tra cui è possibile scegliere, ma a nostro avviso tra le soluzioni più semplici e pratiche ci sono le tende a pergola.

Come sono cambiate le tende a pergola nel corso del tempo

Le tende a pergola, invenzione questa tutta italiana, sono disponibili ormai da moltissimi anni. Un tempo erano realizzate quasi esclusivamente in legno e avevano un sapore un po’ rustico, quasi sempre inoltre in possesso di piante rampicanti pronte ad offrire ombra e freschezza. Oggi invece ne sono disponibili anche versioni in alluminio dal sapore moderno ed elegante, perfette per i giardini di oggi che si desidera diventino un vero e proprio prolungamento della propria zona living.

Il bello poi di scegliere l’alluminio è che, nonostante l’estrema leggerezza di questo materiale, risulta resistente e robusto. È capace quindi di offrire stabilità alla struttura e allo stesso tempo di far sì che non possa rovinarsi con il passare degli anni, a causa magari dei dannosi raggi UV oppure delle intemperie.

Pergola addossata o autoportante

Le tende a pergola possono essere addossate alla parete di casa oppure autoportanti. La pergola addossata ha bisogno del muro di casa per poter ottenere stabilità. Permette di creare un prolungamento della zona living del tutto naturale, fluido. Permette di rendere fresco non solo il giardino, ma anche l’ingresso della casa. È senza dubbio bella da vedersi, in quanto è un tutt’uno con la struttura dell’abitazione.

In alcune case però potrebbe risultare fastidioso avere a disposizione una struttura di questo tipo all’ingresso, soprattutto quando lo spazio in questa zona del giardino non è sufficiente per creare la zona d’ombra che si desidera. Ecco allora che è possibile realizzare una struttura autoportante, che quindi non ha affatto bisogno del muro della casa per ottenere stabilità, che è del tutto indipendente.

Chiudere le tende a pergola per vivere l’outdoor tutto l’anno

Qualunque sia la tipologia di tenda a pergola scelta, è sempre possibile chiuderla con delle vetrate, meglio se a scorrimento. In questo modo si rende possibile vivere l’outdoor tutto l’anno, anche durante la fresca stagione invernale. Si può stare in giardino quando fuori piove, quando nevica, quando le temperature sono rigide, gustando magari una bella cioccolata calda o un caffè bollente, mentre si osserva il panorama circostante. Si può creare sotto a queste pergole ogni ambiente si desideri, un soggiorno invernale, una sala da pranzo, la stanza giochi per i bambini, uno studio. Tra le pareti della pergola si sta sempre al calduccio!